Media Paralimpico

Francia e Italia al TSN Bologna per il raduno paralimpico prima del Mondiale

Sabato 21 e domenica 22 aprile il Tiro a Segno Nazionale di Bologna ha ospitato il Raduno Francia - Italia delle Squadre nazionali paralimpiche in preparazione ai Campionati del Mondo di Tiro a segno paralimpico 2018 di Changwon (Corea) attualmente in corso di svolgimento. L’incontro ha coinvolto una ventina di atleti di alto livello (tra i quali Cedric Fevre medaglia d’oro alle Paraolimpiadi 2012, Richard Didier oro alla Coppa del Mondo 2015, Christophe Tanche oro alla Coppa del Mondo 2015, Nadia Fario argento alla Coppa del Mondo 2017, Marco Pusinich oro Coppa del Mondo 2017) che si sono allenati e confrontati sotto la guida del Responsabile tecnico della Nazionale Italiana disabili Giuseppe Ugherani, coadiuvato dall’allenatore di carabina Ofir Goldstein. A fare gli onori di casa  Vittorio Gnesini, Referente paralimpico del TSN Bologna che ha orgogliosamente dichiarato: “Il raduno Francia - Italia si è rivelato estremamente soddisfacente per entrambe le nazionali, che hanno potuto lavorare in una struttura adeguatamente attrezzata, in un clima stimolante e di grande collaborazione, tanto da pensare di poter ripetere questa esperienza.”
Tra gli atleti della Nazionale Italiana paralimpica che hanno partecipato a questo raduno anche il bolognese Diego Gnesini, atleta che ha partecipato ad importanti competizioni internazionali (Campionato Europeo 2013, Coppa del Mondo 2015, Campionati Mondiali 2010 e 2014, International Shooting Competition di Hannover nel 2017), gareggiando nelle specialità di carabina ad aria compressa e carabina a 50 metri.

Sydney Coppa del Mondo


A Sydney in Coppa del Mondo Massimo Croci centra un altro risultato di prestigio per il Tiro a segno paralimpico azzurro. Dopo aver guadagnato il pass per i Giochi di Rio 2016 nella R3, líatleta emiliano realizza il nuovo primato tricolore di 613,1 nella carabina libera a terra a 50 metri (R6), punteggio che gli ha consentito di superare il turno di qualificazione della specialità. In finale il tiratore dellíAtletico H, condizionato dalla giornata fredda e ventosa, si piazza allíottavo posto con 78,6 punti, dimostrando comunque di aver raggiunto un ottimo livello tecnico anche a livello internazionale.
Il prossimo appuntamento importante per i colori azzurri sarà a novembre a Fort Benning negli Stati Uniti dove la Nazionale italiana andrà a caccia delle ultime slot disponibili per Rio.
Risultati :
http://results.sius.com/Events.aspx?Championship=IPCSHOOTINGWORLDCUP20150912SydneyAustralia